work icon
i nostri lavori

Stadio "P. Mazza" di Ferrara

Committente: Comune di Ferrara

INTERVENTI DI MANUTENZIONE E RIPRISTINO DELLE STRUTTURE IN ACCIAIO E CEMENTO ARMATO

I lavori in oggetto, si riferiscono alla manutenzione e ripristino delle strutture in cemento armato e acciaio della tribuna Sud dello Stadio "Paolo Mazza" di Ferrara.
Nell'intervento è stato compreso anche la realizzazione di due scale a servizio del parterre.
La tribuna Sud, struttura di cemento armato in opera, con una gradinata di 22 gradini, alta 11.50 m, profonda 20 m estesa lungo Corso Piave per una lunghezza di 110 m circa.
La struttura originaria presentava degrado diffuso del calcestruzzo sui cavalletti di sostegno principale e secondari, specie nella parte bassa; degrado più lieve sulle restanti parti.
E' stato eseguito un ciclo protettivo su alcune travi metalliche di sostegno del ballatoio, nonché sui nodi di sommità dei cavalletti.
Sono state realizzate due scale, una ottenuta rimuovendo delle sedute dalla parte bassa della tribuna e realizzando su di essa dei gradini in calcestruzzo e relativi corrimano metallici, l'altra sarà una scala metallica indipendente; entrambe con un dislivello di circa 1.60 m.
Il degrado delle superfici di cemento armato si è dovuto alla posa in opera poco curata dei ferri dell'armatura e a cattiva esecuzione dei getti, provocando:
-          manufatti in cls dalla superficie esterna poco compatta e quindi porosa, specie laddove vi erano difetti macroscopici del getto (vespai o nidi di ghiaia);
-          il getto aveva perciò maggior sviluppo di superficie esposta agli agenti esterni, che penetravano più agevolmente al suo interno; il degrado dovuto all'attacco da aggressivi atmosferici (es. la CO2) era quindi più profondo e più rapido;
-          anche a causa del modesto spessore di copri ferro, le barre d'armatura presto si sono ossidate e rigon... leggi tuttoarrow downfiandosi hanno provocato fratture superficiali del calcestruzzo;
-          a questo punto il fenomeno si è accelerato poiché attraverso le fessure le barre sono state ancora più soggette alla corrosione; inoltre si sono esaltati i fenomeni di degrado dovuti all'acqua che penetrava nelle fessure e nella stagione fredda potevano gelare.
-          Il copri ferro si distacca tanto più rapidamente quanto più è di spessore modesto; le barre e le staffe rimangono scoperte.
 
INTERVENTI DI RISANAMENTO
Per il calcestruzzo, l'intervento di risanamento tipico nella tribuna Sud ha previsto:
-          l'individuazione delle zone affette dal degrado; battitura della zona e delle parti circostanti in modo da far cadere le parti superficiali ormai prossime al distacco; perimetrazione di queste zone per consentire una corretta contabilizzazione;
-          rimozione del copri ferro con idonee attrezzature;
-          pulizia armatura mediante sabbiatura / idroscarifica / spazzolatura manuale e meccanica (p. es. con pistola ad aghi) a seconda dei casi delle barre ossidate;
-          applicazione sulle armature di prodotto passivante;
-          ripristino della superficie mediante betoncino a ritiro controllato;
-          rasatura a base di cemento addizionato di resine con bassa permeabilità alla CO2;
-          trattamento finale protettivo su tutta la superficie.
Per le zone meno sofferenti ci si è limitati al trattamento locale delle barre ossidate mediante prodotto passivante, seguito dalla rasatura.
Le zone con modesto degrado sono state oggetto di un consolidamento corticale mediante applicazione di resina epossidica con induritore.
Si è eseguita una tinteggiatura finale con contemporanea protezione anticarbonatazione di tutte le strutture, anche nelle zone non sofferenti, per preservarle dal degrado.
 
Per le strutture in acciaio, il trattamento di pulizia dei nodi e delle travi di sostegno del solaio del ballatoio hanno previsto:
-          sabbiatura e spazzolatura;
-          verniciatura antiruggine con primer epossidico bi componente;
-          verniciatura di finitura in smalto espossivinilico e poliuretanico.
 
Tecnico di cantiere: Davide Lanzoni
Stato lavoro: terminato
Categoria lavoro: OG1 - Ristrutturazione e opere speciali
Ubicazione
lavoro